Ultimissimo aggiornamento sul caso dei due giovani torresi: IMPORTANTISSIME NOVITà (foto)

Nuovo aggiornamento in merito all’increscioso caso dei due giovani di Torre, G.B. e D.V. (Clicca qui per leggere la notizia)

Approfondite analisi hanno confermato le modalità della tentata aggressione da parte delle due bestie feroci (di cui sotto abbiamo una istantanea).

I due giovani sono stati seguiti negli ultimi giorni da esperti terapisti e sembrano aver riacquisito le capacità comunicative che sulle prime sembravano aver perso.

Le ultime notizie riferiscono anche di riacquistata capacità motoria, infatti un altro sintomo legato alla minaccia subita è stato, soprattutto nei primissimi istanti, difficoltà di deambulazione.
In ogni caso D.V e G.B ora stanno bene, rispondono agli stimoli e il terapista ha consigliato un avvicinamento ai due aggressori per testare l’effettiva potenzialità di guarigione.
Il tutto è stato documentato minuziosamente. Il resto è affidato alle immagini. Per questioni di ormai raggiunta popolarità del caso, rendiamo pubbliche le identità dei due ragazzi.

Il primo contatto è avvenuto a sorpresa. Il giovane a sinistra tenta un avvicinamento, mentre l’altro è ancora un po’ sulle sue.

In un secondo momento il giovane che vedete sulla destra, rassicurato delle buone intenzioni della cagnetta che credeva pericolosa, tenta di tirarsela un po’ (palesando, secondo il terapeuta un’evidente presa di controllo!)

I due ragazzi ormai manifestano buoni segni di ripresa. Gli aggressori e gli aggrediti familiarizzano con disinvoltura.

Addirittura si instaura un canale comunicativo che rasenta la comunicazione gestuale tipicamente umana. Il ragazzo sulla sinistra sorride divertito.

Quest’ultima istantanea è la manifestazione lampante della nascita di un’amicizia, quell’amicizia negata per la quale i due giovani torresi circa una settimana fa subirono un trauma.

Non tutte le storie hanno un esito tragico. Questa storia ha un fine lieto che ci permette di affermare con certezza che non tutte le ciambelle escono col buco, che meglio un uovo oggi che una gallina domani, che ci non mbivi sciacqui e che anche in questo caso VISSERO TUTTI FELICI E CONTENTI.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...