Zentangle. Disegnare con l’intuito.

Che cos’è lo Zentangle?

Lo Zentangle è una forma d’arte adatta a tutti che consiste sostanzialmente nel creare disegni astratti utilizzando schemi che si ripetono. Si tratta di quei disegnini intrecciati che gli inglesi chiamano doodling e che, involontariamente, ognuno di noi ha fatto milioni di volte sui bordi di libri e quaderni per ammazzare la noia durante una lezione a scuola.

La parola Zentangle è composta, come noterete, da zen+tangle. Tangle significa intreccio, garbuglio, scarabocchio; zen significa meditazione invece (dalla lettura giapponese dell’ideogramma cinese ch’an).  Il nome, coniato dagli americani Rick Roberts e Maria Thomas, richiama alla componente zen di questa tipologia di disegno, la quale basata sull’istinto e l’immaginazione, incoraggia una forma di rilassamento e dunque di meditazione. 

Lo Zentangle è adatto a chiunque e non serve saper disegnare per potercisi cimentare.
Tutto ciò che vi serve è un foglio, penne con la punta appuntita e immaginazione.
Potete partire dalla forma che preferite: un cerchio, un quadrato o anche la forma della vostra mano. 
La prima volta che ci ho provato non avevo idea di quanto fosse estramamente rilassante.

Di seguito alcuni zentangle da me realizzati. 

Elephantangle©

Fishtangle©

©

Catangle©

Charlotangle©

Avatangle©

Farmytangle©

Peacetangle©

Retròtangle©

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...