Robert Downey jr abbandona scocciato l’intervista per la promozione di Avengers: Age of Ultron

Mettete Robert Downey Jr e Guru-Murthynella stessa stanza e può capitare che l’atmosfera si scaldi.
Per chi non lo sapesse, Guru Murthy è un noto presentatore e giornalista statunitense che si era già fatto notare per alcuni episodi turbolenti durante un’intervista a Quentin Tarantino in occasione della promozione del film Django Unchained.
Questa volta è il turno di Robert Downey jr.
Durante un’intervista per la promozione del film Avengers: Age of Ultron, il giornalista ha molto subdolamente virato dalle domande, anche piuttosto noiose, inerenti al film, verso altre più, diciamo così, delicate. Infatti di punto in bianco, di fronte ad un Robert Downey anche abbastanza scocciato, ha interrogato l’attore in merito ad una dichiarazione rilasciata nel 2008 a proposito della sua incarcerazione. Downey ha molto educatamente cercato di rispondere alle domande sottolineando però che in effetti si trovavano lì per la promozione della pellicola e non per parlare del suo privato.
Guru Murthy imperterrito ha calcato la mano provocando un evidente stato di insofferenza nell’attore, il quale ha ricordato al giornalista di considerarsi uno fra i tanti giornalisti a cui veniva concesso un preordinato lasso di tempo per porre domande inerenti al film Avengers.
Guru Murthy, caparbio nel suo intento, ha poi chiesto all’attore: “Riguardo alla sua dipendenza dalle droghe, si ritiene ormai del tutto fuori?”. Ed ecco che Robert Downey jr ha sgranato gli occhi e con un mezzo sorrisino amaro gli ha risposto, sfrecciando mille frecce infuocate dal suo sguardo “Cosa stiamo facendo?”. Guru Murthy ha continuato dritto come un caterpillar a sfondare la pazienza dell’attore che non aspettava altro che il giornalista osasse anche solo aprire di nuovo bocca e una mezza occhiata a quella che si presume fosse la sua assistente dietro la telecamera e l’intervista è andata a farsi benedire. L’attore si è alzato e con un cenno della mano e un diplomatico “Good bye” si è tolto il microfono ed è andato via.
È tempo di cominciare a collezionare queste interviste al peperoncino. Dopo la sfuriata di Quentin Tarantino e la più diplomatica reazione di Downey jr…..io non vedo l’ora di scoprire chi sarà il prossimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...