Adriano Sofri sull’assasinio di Reyahneh

Sofri sull’assassinio di Reyahneh: “Ieri, quando l’hanno impiccata, Reyhaneh Jabbari era una donna di 26 anni. Ne aveva 19 quando colpì con un coltello da cucina il quarantasettenne Morteza Abdolali Sarbandi, medico e già impiegato dei servizi segreti iraniani. L’uomo, disse, l’aveva invitata a casa sua col pretesto di incaricarla dell’arredamento, e aveva cercato di usarle violenza. La condannarono a morte. Crebbe una campagna in … Continua a leggere Adriano Sofri sull’assasinio di Reyahneh