[Book] Il racconto dell’ancella di Margaret Atwood. Il libro e differenze con la serie di Bruce Miller

Dopo aver guardato il multipremiato adattamento cinematografico ideato da Bruce Miller, che proprio in questi giorni è tornato in onda con la seconda stagione, mi sono messa in pari nel mese di aprile con la lettura del romanzo distopico del 1985 da cui la serie televisiva è stata tratta,Il racconto dell’ancella. Avevo alcuni fondati dubbi sulla fedeltà dell’adattamento, dubbi confermati in pieno dalla lettura del romanzo … Continua a leggere [Book] Il racconto dell’ancella di Margaret Atwood. Il libro e differenze con la serie di Bruce Miller

[Poesie e altre storie] Delmira Agustini. Una delle più grandi poetesse e femministe sudamericane del XX secolo. Uccisa da suo marito a 27 anni.

  Oggi voglio scrivere di una poetessa sudamericana. Una poetessa di cui non avevo mai sentito parlare ma che, nelle mie ricerche senza fine, è spuntata fuori come un urlo nel silenzio. Si chiamava Delmira Agustini. Il calice dell’amore Inebriamoci, uniti nell’insigne calice! Raro liquore in offerta alle nostre anime, rivelino le mie rose la règia frescura all’ombra indelebile dei tuoi palmi! Fosti tu, nella … Continua a leggere [Poesie e altre storie] Delmira Agustini. Una delle più grandi poetesse e femministe sudamericane del XX secolo. Uccisa da suo marito a 27 anni.

[Poesie a altre storie] John Fante: l’unico uomo che Charles Bukowsky arrivò mai a paragonare a un dio.

“Leggevo e leggevo, ed ero affranto e solo e innamorato di un libro, di molti libri, poi mi venne naturale, e mi sedetti li, con una matita e un lungo blocco di carta, e cercai di scrivere, fino a che sentii di non poter più continuare perché le parole non mi sarebbero venute come ad Anderson, ma solamente come gocce di sangue dal mio cuore.” … Continua a leggere [Poesie a altre storie] John Fante: l’unico uomo che Charles Bukowsky arrivò mai a paragonare a un dio.

[Poesie a altre storie] Maria Luisa Spaziani. L’amica amorosa di Eugenio Montale

  A sipario abbassato Quando ti amavo sognavo i tuoi sogni. Ti guardavo le palpebre dormire, le ciglia in lieve tremito. Talvolta è a sipario abbassato che si snoda con inauditi attori e luminarie – la meraviglia. da La stella del libero arbitrio (1986) Maria Luisa Spaziani (1922-2014) è stata una delle poetesse più influenti del Novecento non solo italiano ma anche europeo. A soli diciannove … Continua a leggere [Poesie a altre storie] Maria Luisa Spaziani. L’amica amorosa di Eugenio Montale

[Book] INCIPIT di L’isola di Arturo di Elsa Morante #incipit #elsamorante #reading

Con grandissimo piacere vi invito a leggere uno degli incipit più belli che io abbia mai letto. Re e stella del cielo. Uno dei miei primi vanti era stato il mio nome. Avevo presto imparato (fu lui, mi sembra, il primo a informarmene), che Arturo è una stella: la luce più rapida e radiosa della figura di Boote, nel cielo boreale! E che inoltre questo … Continua a leggere [Book] INCIPIT di L’isola di Arturo di Elsa Morante #incipit #elsamorante #reading

[Poesia e altre storie] Sandro Penna – Forse la giovinezza è solo questo

Cesare Garboli, parlando del poeta Sandro Penna lo definì Il solo poeta italiano che abbia parlato a gola spiegata dicendo chiaramente chi era e che cosa voleva. Forse la giovinezza è solo questo Forse la giovinezza è solo questo perenne amare i sensi e non pentirsi Forse l’ispirazione è solo un urlo confuso. Ma entro le colonne della legge, ridendo si masturba ogni fanciullo. Appoggio la … Continua a leggere [Poesia e altre storie] Sandro Penna – Forse la giovinezza è solo questo

[Book] Easter Parade di Richard Yates

  Febbraio è terminato ed io ho letto davvero pochissimo. Soli tre libri e mezzo! Mea culpa. Il mezzo è Zafon che è sbiadito dietro Yates e dietro tanta attesa per gli Oscar e la corsa per mettermi al pari con le visioni. La mia ultima lettura di febbraio è stata Easter Parade, il quinto libro di Richard Yates pubblicato per la prima volta nel … Continua a leggere [Book] Easter Parade di Richard Yates

[Poesia e altre storie] Antonia Pozzi. La poetessa suicida a 26 anni definita da Montale “forever young”

Bellezza Ti do me stessa, le mie notti insonni, i lunghi sorsi di cielo e stelle – bevuti sulle montagne, la brezza dei mari percorsi verso albe remote. Ti do me stessa, il sole vergine dei miei mattini su favolose rive tra superstiti colonne e ulivi e spighe. Ti do me stessa, i meriggi sul ciglio delle cascate, i tramonti ai piedi delle statue, sulle … Continua a leggere [Poesia e altre storie] Antonia Pozzi. La poetessa suicida a 26 anni definita da Montale “forever young”

[Poesia e altre storie] La luna e i falò – Cesare Pavese

C’è una ragione per cui sono tornato in questo paese, qui e non invece a Canelli, a Barbaresco o in Alba. Qui non ci sono nato, è quasi certo; dove son nato non lo so; non c’è da queste parti una casa nè un pezzo di terra nè delle ossa ch’io possa dire “Ecco cos’ero prima di nascere”. Non so se vengo dalla collina o … Continua a leggere [Poesia e altre storie] La luna e i falò – Cesare Pavese

[Poesia e altre storie] Gabriel Garcia Marquez

Il colonnello aprì il barattolo del caffè e si accorse che ne era rimasto appena un cucchiaino. Tolse il pentolino dal focolare, rovesciò metà dell’acqua sul pavimento di terra battuta, e con un coltello raschiò l’interno del barattolo sul pentolino finché si distaccarono gli ultimi rimasugli di polvere di caffè misti a ruggine di latta.  Mentre aspettava che l’infusione bollisse, seduto vicino al focolare di … Continua a leggere [Poesia e altre storie] Gabriel Garcia Marquez